• Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona
  • Bianco Google Places Icona

La Nostra Storia

Ottavio Bottecchia, leggenda italiana del ciclismo internazionale è stato la rivelazione più sensazionale del Tour de France. Entra nella storia per essere il primo atleta italiano a vincere il Tour de France, indossando la mitica maglia gialla dal primo all’ultimo giorno e difendendola ad ogni tappa. Taciturno e oscuro, senza conoscere una parola di francese e senza aver mai visto una strada d’oltralpe dimostra di essere un grande campione.

Teodoro Carnielli, proprietario di una piccola industria di biciclette e presidente dell’Associazione Sportiva di Vittorio Veneto, fu il primo a regalargli una bici da corsa; ed inviò il futuro campione ai dirigenti dell’Unione Sportiva di Pordenone, dove iniziò a mietere i primi successi.

 

Nel giugno del 1924, Bottecchia era in piena forma, pedalava senza alcuna fatica su qualsiasi pendenza, il fiato era perfetto, il morale altissimo. L’atleta rivelazione dell’edizione precedente sorprese tutti i partecipanti, tagliando il traguardo per primo sin dalla prima tappa, conquistando la tanto ambita maillot jaune.Bottecchia non è solo il primo italiano a vincere la prestigiosa competizione francese, ma anche il primo corridore nella storia del Tour ad aver indossato la maglia gialla dalla prima all’ultima tappa.

Vieni a Trovarci in Negozio per Scoprire i Nostri Prodotti BOTTECCHIA

Scopri Anche...